Chi siamo

TEATRO ATLANTE
diretto da Emilio Ajovalasit e Preziosa Salatino

Teatro AtlanteNel suo percorso lungo più di 10 anni Teatro Atlante si è distinto per la sua attività di ricerca e produzione nel campo del teatro.
La produzione si muove nell’ambito della ricerca e dell’innovazione con spettacoli su tematiche sociali e quelli pensati per il mondo dell’infanzia.
Durante i suoi anni di attività Teatro Atlante si è inoltre dedicato alla valorizzazione di spazi urbani, realizzando spettacoli itineranti, parate, spettacoli di strada, utilizzando il teatro come strumento per coinvolgere le comunità, rivitalizzare luoghi in disuso e riqualificare luoghi con un valore storico monumentale.
Nelle attività dell’Associazione il teatro è usato come strumento per indagare la realtà, gli spettacoli nascono dall’esigenza di affrontare temi e problematiche legate all’attualità in una continua contaminazione fra teatro e vita.
Grande importanza è data alla formazione dei giovani e allo studio sull’arte dell’attore, dal 2005 Teatro Atlante organizza un  corso annuale di formazione teatrale presso la propria sede e promuove workshop e seminari condotti da importanti maestri del settore.
Teatro Atlante è inoltre impegnato a diffondere la cultura teatrale fra le nuove generazioni promuovendo spettacoli nelle scuole di diverso ordine e grado della provincia di Palermo e della Sicilia in genere,  e promuovendo laboratori formativi per studenti e insegnanti.
Dal 2011 Teatro Atlante ha preso in affitto una sala in cui svolge la propria attività: organizza rassegne, concerti e spettacoli teatrali di rilievo nazionale ed internazionale.
Teatro Atlante fin dalla sua fondazione è stato sempre impegnato nel teatro sociale, portando la sua attività a favore di soggetti svantaggiati come minori dei quartieri a rischio, detenuti, migranti e rifugiati politici, collaborando con enti e associazioni operanti nei diversi settori.

Teatro Atlante realizza le sue attività con il contributo della Regione Siciliana, Assessorato del Turismo dello Sport e Dello Spettacolo.

Principali progetti realizzati in ambito sociale e culturale:

  • 2014-2017 PROGETTO “Classici in strada” (giunto alla III edizione) supportato dal Comune di Palermo e dall’Ufficio Scolastico Regionale, Università degli Studi di Palermo e da una rete di scuole e associazioni della Provincia di Palermo. Ruolo dell’Associazione nel progetto: realizzare laboratori teatrali con gli studenti delle scuole cittadine di diverso ordine e grado, realizzare spettacoli teatrali in strada in diversi quartieri della città di Palermo.
    Rete di scuole coinvolte: Liceo Scientifico B. Croce, l’Issis Medi, il Circolo Didattico Garzilli, il liceo scientifico Cannizzaro, il liceo classico Umberto I, il Dipartimento Cultura e Società dell’Università di Palermo, Liceo Artistico Catalano, IC Politeama, Scuola elementare Garzilli, Centro “S.Chiara”, Liceo Classico Garibaldi, Liceo Classico Vittorio Emanuele II, Liceo Artistico Ragusa Kyhoara-Parlatore, I.C. Pino Puglisi. In collaborazione con Casa di Reclusione Ucciardone, Associazione di Volontariato Penitenziario, Paoline Onlus, Centro S. Chiara, Centro Astalli.

 

  • 2007-2014 Progetto Albergheria Teatro in collaborazione con A.P.S. Le Balate con il sostegno di Provincia Regionale di Palermo Assessorato Pari Opportunità, Gruppo di solidarietà dei dipendenti della Camera. Ruolo dell’Associazione nel progetto: realizzare laboratori teatrali con minori a rischio del quartiere Palermitano Albergheria, realizzare spettacoli teatrali in strada nel quartiere palermitano dell’Albergheria.

 

  • 2013-2014 Progetto Comunità Urbane Solidali finanziato dalla Fondazione con il sud, in collaborazione con: CRESM, Coop. Solidarietà, Ass. ARCA, Ass.Piccolo Teatro Patafisico, Ass. Design Zingaro, Ass. Mediterraneo di Pace. Ruolo dell’associazione nel progetto: realizzare laboratori con le comunità straniere della città di Palermo, realizzare uno spettacolo teatrale sul tema dell’inclusione con il coinvolgimento di rifugiati politici e attori professionisti.

 

  • 2017 Progetto Di Muro in Muro per raccontare un territorio: residenza artistica in collaborazione con ANTAS Teatro e il sostegno della Regione Sardegna. Ruolo dell’associazione nel progetto: realizzare spettacoli teatrali in strada e laboratori nel territorio del Comune del paese-museo di San Sperate (CA).

Alcune Collaborazioni attive sul territorio cittadino e regionale:

Galleria d’Arte Moderna
Palazzo Branciforte
Associazione Cresm
As.Vo.Pe. Associazione di Volontariato Penitenziario
Teatro Libero Stabile di Innovazione
Casa di Reclusione Ucciardone
Centro delle Arti e delle Culture “Tavola Tonda”
Curva Minore- Contemporary Song
Istituti scolastici della città di Palermo: Educandato Statale Maria Adelaide, Liceo Scientifico B. Croce, Liceo Classico V. Emanuele, Liceo Scientifico Cannizzaro, Liceo Classico Umberto I, Liceo Classico Vittorio Emanuele III, Istituto Professionale Medi, Circolo Didattico Garzilli, Convitto Nazionale G. Falcone, Liceo Scientifico “Galilei”, Liceo Artistico “Catalano”, Conservatorio V. Bellini di Palermo, Circolo Didattico Perez .

 

Alcune collaborazioni attive in ambito nazionale e internazionale:

ANTAS Teatro (CAGLIARI)- Festival Cuncambias
ARTISTI AQUILANI onlus (L’Aquila)
Teatro Laboratorio Isola di Confine di Marsciano (pg)
Linea trasversale – rete internazionale di teatro di ricerca
Magdalena Projet- Danimarca
Osservatorio sulla ‘Ndrangheta (Reggio Calabria)
Teatro Brucaliffo (L’Aquila)
Festival “Finestre” Marsciano (pg).
Icra Project (Napoli).
Gurdulù Teatro (Sassari).
Istituto Teatrale Europeo (Roma)
Teatro Proskenion (Reggio Calabria)

Partecipazione a festival e rassegne (selezione):

“ScillaFest” , incontro e festival internazionale di Danza e Teatro contemporaneo. (presso Castello di Scilla, Reggio Calabria)
Festival Internazionale “Finestre” Marsciano (pg) a cura del Teatro Laboratorio Isola di Confine con Eugenio Barba e Julia Varley – Odin Teatret .
Rassegna “Luoghi Sicuri – Festival internazionale presso La Casa del Teatro” (L’Aquila).
Festival Internazionale TRANSIT presso l’Odin Teatret – Hostelbro Danimarca.
“Cuncambias ” – a San Sperate (Cagliari)
Festival “Politicamente Scorretto- Teatri di Alta Civiltà”” diretto da Carlo Lucarelli presso Casalecchio di Reno (Bologna).
Finestre sull’uomo teatro. Festival Internazionale a cura del Teatro Laboratorio Isola di Confine presso Marsciano (PG) con la partecipazione di Eugenio Barba e Julia Varley – Odin Teatret.
Rassegna Nazionale “Antenne di Memoria” organizzata da ARCI L’Aquila, il Museo della Ndrangheta, Ente Teatrale Regionale, Teatro Stabile Abbruzzese.
Rassegna “Terremoto E…Migrazione” organizzata dall’Associazione Artisti Aquilani onlus in collaborazione con A.T.A.M., Teatro Stabile Abbruzzese, Comune dell’Aquila e con il contributo della Provincia dell’Aquila.
“Linea trasversale: incontro internazionale di teatro di ricerca”
“Le giornate dell’inclusione sociale” promosse da FP CGIL Sicilia, FP CGIL Medici Sicilia, SLC CGIL, Associazione CRESM, Facoltà di Lettere di Palermo, Sede Rai di Palermo.

Selezione degli spettacoli prodotti:
2017 L’Aquilone e la Nuvola (studio).
2017: Pietà per i Giusti
2015: Psicosi- diario di un’anima
2015: Rapsodia d’autunno- spettacolo musicale
2014: All’Ombra dei Giganti
2013: Prima di diventare vento
2013: L’AltrAmerica- concerto sulle controculture artistiche made in USA
2012: Straziante Bellezza del Creato, omaggio a Pasolini per parole e musica
2012: Invisibile
2011: La cena impossibile
2011: Sete (in collaborazione con Artisti Aquilani Onlus)
2011: Onora la Madre
2010: Il Canto dei Sommersi
2007: Un magico compleanno
2006: Il Principe e la Rondine (coproduzione : Teatro Libero-Stabile di Innovazione Sicilia)