• ++39 366 50 10 982
  • teatroatlante@yahoo.it

Laboratorio permanente di formazione teatrale – L’Arte dell’Attore

Laboratorio permanente di formazione teatrale – L’Arte dell’Attore

11° Laboratorio permanente di formazione teatrale
L’Arte dell’Attore

condotto da Emilio Ajovalasit e Preziosa Salatino

Presso Teatro Atlante Palermo

Il laboratorio, giunto alla sua undicesima edizione, è rivolto a quanti vogliono apprendere gli strumenti e le tecniche dell’arte teatrale e a quanti desiderano approfondire la conoscenza di sé, del proprio corpo, della propria voce, e ampliare le proprie capacità di relazione e comunicazione attraverso un processo creativo.

 

        Attività:

  • Esercizi di relazione e lavoro di gruppo
  • Training fisico
  • Presenza e relazione nello spazio scenico
  • Respiro, voce e risuonatori vocali
  • Studio delle azioni fisiche come mezzo fondamentale di espressione
  • Interpretazione vocale e fisica del testo
  • Improvvisazione individuale e di gruppo
  • Il lavoro con gli oggetti e con il costume
  • Come nasce un personaggio

Nel percorso sono previsti moduli di approfondimento sulla danza e il movimento consapevole condotti dalla danzatrice Soad Ibrahim.

Il laboratorio si concluderà con uno spettacolo aperto al pubblico.

Ad integrazione del percorso laboratoriale sono previste incontri e lezioni monografiche condotte da esperti esterni.

 

GIORNI ED ORARI:
Il laboratorio prevede un’incontro settimanale della durata di 2 ore.
Martedì 

ore 19:00 -21:00

 

 

Ad integrazione del percorso sono previsti incontri di approfondimento con esperti esterni su specifici argomenti.

Priodo Settembre 2020 – Giugno 2021.

Il laboratorio è a numero chiuso e prevede la partecipazione di massimo 16 persone.

ISCRIZIONI PER IL LABORATORIO 2020/2021 APERTE

Se sei interessato a partecipare ad un incontro informativo compila il modulo cliccando sul bottone in basso.

DOMANDE E RISPOSTE

 Perchè Laboratorio?
 – Perché il laboratorio per definizione è il luogo in cui “si lavora”.
 – Perché la parola “Scuola” richiama un immaginario in cui l’apprendimento è più verticale che orizzontale, mentre la nostra è una dimensione “di bottega”, in cui maestri e allievi sperimentano, imparano e crescono insieme.

Perché Permanente?
 – Perché nel teatro non si finisce mai di imparare e c’è sempre bisogno di approfondire, aggiornarsi, o semplicemente tenere allenata la propria pratica. In 8 anni di attività abbiamo avuto allievi – giovani e meno giovani – che sono rimasti per due, tre, quattro anni migliorando enormemente la quantità e qualità delle proprie competenze. 

Perchè Arte?
 – L’arte a cui ci riferiamo è l’artigianato, il mestiere, la capacità di utilizzare al meglio gli strumenti del teatro.

 Per quale Attore?
 – L’attore è “colui che fa”, che sulla scena agisce e che ancor prima di pronunciare una battuta o muovere un passo è consapevole della propria presenza e di come questa agisca sullo spettatore. 

Due ore a settimana non sono poche?
Probabilmente si, ma :
– è un impegno che tutti possono permettersi
– sono previsti seminari e lezioni di approfondimento
–  siamo convinti che il teatro non serva solo a diventare attori di mestiere 
–  nei nostri laboratori si sono formati allievi che oggi lavorano stabilmente nelle nostre produzioni, che hanno creato spettacoli autonomi, che hanno scelto di proseguire la formazione accedendo ad Accademie istituzionali.

E’ prevista una selezione per accedere al laboratorio?
– Assolutamente no. Non chiediamo curriculum, né foto. Non sono richieste esperienze precedenti. Tuttavia preferiamo incontrare personalmente le persone interessate, allo scopo di capire se le aspettative corrispondono a quella che è la nostra offerta.

Quindi non ci sono limiti per iscriversi ?
Il nostro unico limite è legato al numero di partecipanti. Per ragioni di spazio (ma anche di didattica) ammettiamo un numero limitato di allievi, dunque l’accesso avviene in ordine di priorità. Normalmente i nostri laboratori si riempiono tutti e in fretta, perciò….CONTATTATECI AL PIU’ PRESTO!