Programmazione/News

L’Aquilone e La Nuvola – Domenica 18 Novembre

Rassegna Atlante dei piccoli – spettacoli teatrali per tutte le età

 Domenica 18 Novembre ore 18:00

L’Aquilone e la Nuvola

spettacolo di narrazione e musica dal vivo
di e con Emilio Ajovalasit

L’Aquilone e La Nuvola si incontrano un giorno nel cielo, sono molto diversi fra loro, la Nuvola viaggia libera nel cielo trasportata dal vento, l’Aquilone è tenuto alla terra da un filo. Eppure la loro diversità non impedirà la nascita di una grande amicizia. La Nuvola racconterà all’Aquilone, imprigionato dal filo, le avventure e le storie viste nei suoi numerosi viaggi in giro per il mondo, riuscendo, con la forza del racconto, a far rivivere a l’Aquilone mondi a lui sconosciuti. Quando la loro amicizia verrà messa in pericolo anche l’Aquilone troverà il coraggio di rompere il filo, liberarsi e seguire la su amica Nuvola nei suoi viaggi infiniti.

Spinta dal vento cammina lontano
guarda le storie dall’alto del cielo
non puoi toccarla allungando la mano
parla di un mondo che non sembra vero.
Segui il suo filo di mille racconti,
scopri il segreto di luoghi lontani,
scopri castelli tesori e deserti,
topi poeti che sembrano umani.
Storie fantastiche o forse reali
che puoi vedere con gli occhi del cuore,
la fantasia ora mette le ali
verso un cammino di favole nuove.
(Dal testo dello spettacolo.)

L’Aquilone e la Nuvola è uno spettacolo che ritorna alla tradizione della narrazione dal vivo, intrecciando storie che appartengono a diverse tradizioni del mondo con racconti inediti, mescolando il fantastico, la comicità e l’avventura. La musica della fisarmonica suonata dal vivo accompagna la narrazione creando atmosfere, scandendo il ritmo del racconto e accompagnando canzoni e filastrocche.

 

Ingresso 6€
nuovi soci (adulti) 10€ inclusa tessera Arci

Prenotazioni al numero: 366 50 10 982

 

foto di scena: Silvia Fontana

Emilio Ajovalasit
Regista e attore teatrale, fondatore e direttore artistico del Teatro Atlante.
Dal 2001 scrive e dirige spettacoli teatrali rappresentati in diversi contesti nazionali ed internazionali, gli spettacoli sono sempre frutto di un percorso di ricerca e sperimentazione e affrontano temi legati alla realtà contemporanea. Scrive e interpreta inoltre spettacoli per l’infanzia e i giovani, specializzandosi in opere rivolte a un pubblico di tutte le età, dove mescola discipline diverse come l’illusionismo, la comicità e la musica.
Si specializza nella formazione teatrale conducendo laboratori formativi per attori in collaborazione con teatri, scuole, università e associazioni; sviluppa un metodo che vede le azioni fisiche come mezzo fondamentale di espressione e la drammaturgia dell’attore come strumento di creatività e libertà espressiva.
Dal 2007 conduce laboratori formativi e corsi rivolti a ragazzi e giovani in contesti di difficoltà sociale, con progetti svolti nei quartieri a rischio della città di Palermo dove utilizza il teatro come strumento di relazione e crescita personale. 
Organizza e conduce laboratori e seminari in collaborazione con associazioni ed enti pubblici del territorio, realizzando spettacoli con la finalità di valorizzare il patrimonio storico monumentale delle città, luoghi urbani degradati o abbandonati, musei e palazzi storici.

 

 

Atlante dei piccoli